Beans, Bacon & Gravy - Seneca Canoe Song

 

questo documento è disponibile in:
Español
Italiano

Nuova incursione nell'audioteca di Manituana dei Beans, Bacon & Gravy, che da trent'anni portano in giro per l'Italia la old time music americana.
Il 6 febbraio 2008 abbiamo presentato il libro a Crema, su invito dell'infaticabile Paolo Gualandris, ospiti del Caffè letterario, a sua volta ospite di un night club in cui si accumulavano icone hollywodiane e detriti del kitsch d'ogni epoca. I BB&G hanno "sonorizzato" l'evento, esibendosi prima, durante e dopo i nostri sproloqui, in una scenografia da film di Lynch (mancava soltanto lui).
A detta di tutti i presenti (nonché della stampa locale), serata di grande impatto. Che per noi è proseguita a casa di Paolo, fino alle ore piccole, tra chiacchiere e ruminazioni sui massimi sistemi.
Tra i brani eseguiti dai Beans, anche un canto tradizionale Seneca. Siamo in pieno territorio mentale delle Sei Nazioni. In questo come in tanti altri casi, tramandatore è stato Pete Seeger, l'immarcescibile. Ecco le note di copertina del suo disco Circles & Season, 1979.
Ray Fadden, who runs the extraordinary Six Nation Museum in Onchiata, NY, taught me this. I asked him to teach me an Indian song; he replied "Pete, many of our songs are sacred to us and should be not sung by white men. But it would be good if you learned this canoe song and taught it to others".

[Ray Fadden, che dirige lo straordinario Six Nation Museum a Onchiata nello stato di New York, mi insegnò questa canzone. Gli chiesi di insegnarmi una canzone indiana e lui rispose: "Pete, molte delle nostre canzoni sono sacre per noi e non dovrebbero essere cantate dagli uomini bianchi. Ma sarebbe buona cosa se tu imparassi questa canoe song e la insegnassi ad altri"].
Dicono i Beans: "Nel nostro piccolo e con umiltà, portiamo avanti il testimone ricevuto da Pete."

01 marzo 2008

Audio:

scarica il file

Download:

Scarica l'mp3, 160k

Beans, Bacon & Gravy - Seneca Canoe Song

Links: